Menu Chiudi

Chi siamo, cosa facciamo

Chi siamo, cosa facciamo

Progettiamo inclusività,
sostenibilità e valore collettivo
attraverso le tecnologie digitali



PROSSIMI^ immagina una società in cui la tecnologia è lo strumento abilitante per creare nuovi ecosistemi produttivi e culturali, per formare i cittadini del futuro e per garantire l’accesso di tutti alla conoscenza e al patrimonio.

Facciamo innovazione sociale attraverso il digitale.

Sviluppiamo opportunità e progetti per fornire nuove competenze ai giovani, per supportare la partecipazione sociale di persone con disabilità e fragilità, per tutelare, valorizzare e rendere più inclusivo il patrimonio culturale e ambientale, per promuovere orizzonti di produzione e modelli di business sostenibili.




PROSSIMI^ immagina una società in cui la tecnologia è lo strumento abilitante per creare nuovi ecosistemi produttivi e culturali, per formare i cittadini del futuro e per garantire l’accesso di tutti alla conoscenza e al patrimonio.

Facciamo innovazione sociale attraverso il digitale.

Sviluppiamo opportunità e progetti per fornire nuove competenze ai giovani, per supportare la partecipazione sociale di persone con disabilità e fragilità, per tutelare, valorizzare e rendere più inclusivo il patrimonio culturale e ambientale, per promuovere orizzonti di produzione e modelli di business sostenibili.



 

Prossimi^ è risultata vincitrice del Bando Innovazione di Comunità, per la creazione di imprese sociali, promosso dal Comune di Venezia.
Il progetto proposto mira alla progettazione di percorsi e azioni nel contesto veneziano, che utilizzino la tecnologia e gli strumenti digitali per abilitare la formazione dei soggetti in condizioni di fragilità, per la partecipazione sociale di persone con disabilità e per la tutela e la fruizione inclusiva del patrimonio.



Possibilità di apprendimento per tutti Insegniamo ai giovani e ai loro educatori a cogliere le sfide digitali del futuro, affianchiamo gli adulti per aggiornare le loro competenze ed agire con consapevolezza nell’ecosistema digitale.
Progettiamo e realizziamo attività formative per persone con disabilità e fragilità, disoccupati e inoccupati, insegnanti, formatori e operatori del sociale, in collaborazione con enti e istituzioni.




Accessibilità, conoscenza e partecipazione Stimoliamo e supportiamo la partecipazione sociale delle persone con disabilità e fragilità, utilizzando la tecnologia per realizzare oggetti che facilitino le azioni quotidiane e la fruizione culturale.
Immaginiamo dispositivi e soluzioni che contribuiscano a creare inclusione e condivisione, attraverso ausili protesici, supporti tattili per ciechi e ipovedenti, attività esperienziali e formative.




Salvaguardia e valorizzazione del patrimonio Lavoriamo per valorizzare, comunicare, proteggere il patrimonio culturale, artistico e ambientale, utilizzando le tecnologie digitali per sviluppare progetti avanzati e offendo formazione agli operatori del settore. PROSSIMI^ è ente gestore della rete Re-Art, un network operativo per l’innovazione dei processi di produzione culturale e di divulgazione del patrimonio.
PROSSIMI^ inoltre è promotore di nuove possibilità di valorizzazione conoscenza del territorio nell’ambito del progetto Territoriotipo.




Nuovi modelli sostenibili Informiamo sui nuovi modelli di business e di design responsabile, abilitati dai nuovi strumenti tecnologici, sulle nuove imprenditorialità possibili e sulle professioni del futuro.
Promuoviamo il ruolo delle tecnologie come strumento per affrontare i temi del riuso, della circolarità delle produzioni e per lo sviluppo di nuovi materiali.  




Prossimi^ è risultata vincitrice del Bando Innovazione di Comunità, per la creazione di imprese sociali, promosso dal Comune di Venezia. Il progetto proposto mira alla progettazione di percorsi e azioni nel contesto veneziano, che utilizzino la tecnologia e gli strumenti digitali per abilitare la formazione dei soggetti in condizioni di fragilità, per la partecipazione sociale di persone con disabilità e per la tutela e la fruizione inclusiva del patrimonio.